Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso vai alla sezione Cookie Policy.

montaggio catene da neve

Come montare le catene da neve

Il montaggio delle catene da neve è un’operazione semplice, basta seguire alcuni accorgimenti. La cosa peggiore da fare è comprare le catene, metterle nel baule e poi improvvisare nel momento del bisogno, di solito in condizioni non ottimali o peggio ancora, critiche. Ecco alcuni suggerimenti su come procedere.

1. Preparazione pre-montaggio

  1. Gilet catarifrangente. Fermarsi in mezzo alla strada, in condizioni di precaria visibilità mette a rischio la tua sicurezza, per cui è consigliabile effettuare il montaggio delle catene da neve indossando un gilet cataringrangente che ti renda visibile agli altri veicoli.
  2. Guanti. Altro elemento imprescindibile sono i guanti. Maneggiare le catene in mezzo alla neve e al freddo significa perdere la sensibilità alle dita nel giro di pochi minuti. È consigliabile usare un paio di guanti, non troppo spessi per non impedire il movimento delle dita. Di solito nelle confezioni delle catene sono contenuti dei guanti di plastica. Assicurati che ci siano e nel caso di uso ripetuto, che siano ancora utilizzabili.
  3. Tappetino. Montare le catene da neve può richiedere di inginocchiarsi sulla strada bagnata o sulla neve. Per evitare di sporcarti i vestiti o peggio ancora di bagnarti, ti consigliamo di avere a disposizione un quadrato di plastica, possibilmente resistente. Non deve essere grande, anche un sacchetto del supermercato opportunamente tagliato può andare bene. Alcune catene da neve (per esempio le Easy-fit CU-9) hanno una confezione che si può usare a tale scopo (e con tanto di istruzioni stampate sopra).
  4. Luce. Montare le catene al buio è complicato e molto spesso le strade di montagna sono scarsamente illuminate. Una piccola luce a led, meglio se con una fascia elastica per tenerla sulla fronte, è molto utile per capire dove si stanno mettendo le mani e soprattutto, per leggere le istruzioni.
  5. Omologazioni. Assicurati che le tue catene abbiano le omologazioni richieste per legge (in itali sono Uni 11313 e/o Onorm 5117 o 5119). Alcuni dispositivi (gancetti, fascette, calze ecc.) potrebbero non essere omologate.
  6. Prova. Fondamentale è provare le catene da neve prima di mettersi in viaggio. Ciò evita di scoprire di aver comprato la catena della misura sbagliata o un modello che non può essere montato. Prima di acquistare le catene, controlla sempre le indicazioni riportate sul libretto Uso e Manutenzione del tuo veicolo e i siti specializzati nella produzione e vendita di catene.

2. Montaggio

  1. Per montare le catene è necessario fermarsi a lato della strada, in condizioni di sicurezza, dove ci sia spazio sufficiente. Evita di aspettare di montare le catene quando la macchina non si muove più, potresti trovarti in condizioni critiche e/o pericolose.
  2. Ricordati di fermarti negli appositi spazi, se presenti sulla strada e di non bloccare la circolazione.
  3. La cosa peggiore da fare è fermarsi quando il veicolo non si muove più. Rischi di ritrovarti di traverso in mezzo alla strada, mettendo a rischio la tua sicurezza e quella di chi ti segue. Monta le catene appena ‘percepisci’ che il tuo mezzo fatica a tenere la strada. Meglio fermarsi prima (le catene non si consumano in condizioni di asfalto misto a neve) che aspettare che sia il tuo mezzo a decidere quando fermarsi.
  4. Occhio alla segnaletica. I cartelli qui sotto indicano quando le catene vanno montate e quando smontate

obbligo catenefine obbligo catene

 

3. Uso

  1. Con le catene da neve montate, la velocità massima consentita è di 50 km/h. Oltre tale limite, rischi di rompere le catene, danneggiare l’auto (più veloci si va’ maggiore è l’effetto di allargamento della catena per via dell’effetto centrifugo) e mettere a rischio la sicurezza di chi ti segue.
  2. Cerca sempre di guidare privilegiando, ove possibile, la parte della carreggiata con la neve.
  3. Mantieni sempre la distanza di sicurezza. Ricorda che in caso di frenata con fondo ghiacciato, ci potrebbe volere più spazio di quello necessario in condizioni normali.

4. Smontaggio

  1. Quando la strada è sgombra da neve, cerca uno slargo, un’area di servizio o un parcheggio per le operazioni di smontaggio. Ricordati di fermarti con la catena posizionata come indicato nelle istruzioni.
  2. Cerca di togliere la neve dalla catena, per quanto possibile e riponila nel bagagliaio su un foglio di plastica. Evita la valigetta se puoi, per evitare di bagnarne l’interno.

5. Post-Uso

  1. Ricordato di lavare le catene per togliere tutte le impurità presenti sull’asfalto (sale, agenti chimici anti-ghiaccio, ecc.)
  2. Lascia asciugare bene la catena da neve, prima di riporla nella sua confezione per evitare la ruggine.
  3. Controlla che la valigetta sia perfettamente asciutta prima di riporre la catena.

Seguendo questi suggerimenti, non avrai problemi, viaggerai in assoluta sicurezza e risparmierai, allungando la vita della tua catena per molti inverni.

Indirizzo

K2 Srl
Via Antonio Maffi 10
20162 Milano

Tel. +39 02 6472410
Fax +39 02 6472520
PI/CF 04587490154

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagamento sicuro & Privacy

logo ccVisalogo ccAmexlogo ccAurora

logo PrepaidPayPalMC 37x23logo ccMClogo ccPostepay

 La nostra privacy