Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso vai alla sezione Cookie Policy.

Assocatene

Come muoversi sicuri con neve e ghiaccio.

Le catene da neve tradizionali a ingombro ridotto sono un'importante novità a livello tecnologico perché garantiscono elevate prestazioni su qualsiasi terreno, sia esso un fondo innevato o assocatene orsoghiacciato, assicurando ottima aderenza e precisione di guida. Con l'ingombro di soli 7 o 8 o 9 mm all'interno della ruota questa catena da neve è idonea a essere utilizzata dove vi siano problemi di spazio dietro alla ruota per la presenza delle più moderne tecnologie come sensori elettronici, ABS e parti meccaniche dell'autovettura. Prima del montaggio della catena, è importante verificare sempre la catenabilità del proprio veicolo, controllando il libretto di uso e manutenzione nella sezione dedicata alle catene da neve.

Catene per veicoli industriali.

Le catene da neve per veicoli industriali sono la soluzione risolutiva per condurre a destinazione, rapidamente e in sicurezza, i mezzi pesanti capaci di trasportare carichi di diverse tonnellate oppure destinati a lavorare in condizioni estreme, soprattutto in caso di forti pendenze. Grazie alla loro robustezza e resistenza, questi prodotti si dimostrano veri e propri alleati del lavoro e offrono una risposta mirata a ogni specifica necessità.

Catene ad attacco frontale per veicoli non catenabili.

Le catene da neve ad attacco frontale sono state ideate per essere montate con la massima facilità anche nel caso di ruote che non accettano le tradizionali catene da neve. La totale assenza di elementi interni ne garantisce, infatti, l'utilizzo anche per veicoli che non sono catenabili. Ottimali per chi desidera viaggiare sicuro nella neve confortato da una catena silenziosa, di facile montaggio e lunga durata.

Catene da neve: per gestire il tuo tempo e le stagioni l'alternativa a norma di legge allo pneumatico da neve.

La catena da neve omologata rappresenta un investimento a "basso impatto", tale comunque da garantire sicurezza al consumatore anche nelle situazioni stradali più difficili. Negli ultimi anni le aziende del settore hanno proposto, e continuano a progettare, dispositivi basati sia sulla sicurezza sia sulla semplicità/facilità di montaggio e smontaggio. Le catene da neve hanno infine un ulteriore vantaggio: non richiedono spazi e costi per lo stoccaggio e possono durare anche dieci anni, quando usate correttamente.

Nessun cambio stagionale.

Le catene da neve sono versatili ed economiche. Non necessitano di soste presso i rivenditori per il montaggio e lo smontaggio che può essere svolto direttamente dall'acquirente (semplicemente seguendo le istruzioni). Riposte nel bagagliaio durante la stagione invernale, al limite dovranno essere spostate in garage in estate. Potranno essere utilizzate, con un po' di fortuna, anche per il veicolo che acquisterete in futuro.

Senza problemi anche nelle stagioni intermedie.

Le catene da neve sono la soluzione ideale adatta a tutti: per chi abita o ama recarsi in montagna in inverno, ma anche per chi si reca solo saltuariamente in luoghi a rischio di precipitazioni nevose. Omologata e in regola con il codice della strada, è utile anche per una sola gita invernale. Inoltre la catena da neve rappresenta una soluzione per chi vive la montagna nel periodo primaverile o in estate, quando, cioè, sono già stati smontati gli eventuali pneumatici da neve posseduti.

Ripartenze in salita su strade innevate.

Il conducente che ci precede non riesce a proseguire perché sprovvisto di mezzi antisdrucciolevoli adeguati? Le catene da neve consentono di ripartire in salita facilmente dopo un arresto improvviso e obbligato. Se le pendenze aumentano, inoltre, la catena da neve resta l'unico dispositivo che ci può trarre d'impaccio e condurre in sicurezza sino alla cima.

Le rampe non fanno paura.

Le catene da neve sono dispositivi omologati per lunghe percorrenze: sono infatti testate anche su asfalto asciutto per oltre 150 km. Tuttavia può risultare indispensabile anche un utilizzo saltuario, necessario per superare un ostacolo quale, ad esempio, la rampa innevata del garage o la salita del vialetto fuori di casa.

Strada ghiacciata?...la catena è la soluzione migliore.

Le catene da neve hanno prestazioni imbattibili su ghiaccio in accelerazione e in frenata rispetto agli altri dispositivi, pneumatici da neve compresi. Non a caso sono testate in fase di omologazione su apposite piste in condizioni estreme, e in ogni test devono garantire il superamento di valori minimi critici di riferimento. Il ghiaccio è insidioso e spesso, durante l'inverno, una leggera coltre di neve lo ricopre nascondendolo alla vista del guidatore. Una velocità moderata e la catena montata sono la miglior soluzione per le strade e le autostrade ghiacciate. In Italia, a causa della conformazione del territorio, sono molte le strade articolate con successione di curve, discese e salite, e numerosi i tratti autostradali molto impegnativi per il guidatore. In questi tratti misti la catena da neve consente la miglior trattività di guida. Le catene da neve sono imbattibili sulle strade più impegnative come i passi di montagna e nei casi di pendenze elevate.

Catene da neve: puoi usarle sempre limitazioni.

L'obbligo in Italia è indicato dall'articolo 1 della Legge del 29 Luglio 2010, n. 120 "Disposizioni in materia di sicurezza stradale". Sulle strade maggiormente esposte al rischio di neve o gelo è possibile che sia prescritta l'obbligatorietà di avere le catene a bordo o gli pneumatici da neve montati per un predeterminato periodo. Tra il 15 novembre e il 15 aprile, infatti, la legge prevede l'entrata in vigore delle ordinanze su numerose strade e autostrade del territorio. In presenza di tali ordinanze, o con particolari segnali di obbligo, la catena da neve deve essere a bordo dell'autoveicolo. L'installazione/uso del pneumatico da neve è un'alternativa alla catena da neve.

<per saperne di più scarica l'opuscolo di Assocatene (.pdf)>

La voce di Assocatene

Alberto Guidotti di Assocatene

Intervista al Presidente Alberto Guidotti: "Nel nostro Paese dobbiamo ancora lavorare per accrescere la cultura e la sensibilità dell'utenza stradale sul tema della sicurezza e questa è proprio la missione di Assocatene".

Ci sono condizioni particolari in cui la catena è fondamentale?

In salita e in discesa, con pendenze anche solo del 2%, un autovettura ed ancor più un mezzo pesante corre grossissimi rischi, per sé e per gli altri. E' una situazione molto frequente nel nostro paese, basti pensare alla Serravalle, alla Cisa o al tratto autostradale Firenze-Bologna. Il pneumatico invernale garantisce buone performance in un arco temporale che va da novembre ad aprile, è senz'altro buona norma montarlo per stare più tranquilli, ma nelle condizioni più dure non basta. La normativa in questione è sembrata uno stridore molto forte, senza alcun fondamento di ragionevolezza.

Esistono normative che garantiscano le prestazioni delle catene?

Esistono normative internazionali e nazionali, in Italia si fa riferimento a norme Uni, e oggi si sta lavorando ad una armonizzazione europea che garantisca in modo univoco la qualità dei prodotti in termini di performance. Montare una catena certificata significa sapere che avremo un determinato spazio di frenata, o una precisa trazione del veicolo su fondo ghiacciato o innevato. La cosa veramente importante è acquistare un prodotto omologato a norma di legge.

Qual è la durata di una coppia di catene da neve?

Direi che si fa prima a cambiare la macchina.

A suo avviso, quali sono i principali elementi per favorire la crescita del settore delle catene in questi anni di crisi economica?

Nei paesi con una elevata maturità in tema di sicurezza stradale in caso di neve si registra comunque un trend di crescita costante delle catene nonostante la diffusione del pneumatico invernale. Si pensi alla Germania, dove circa il 90% delle automobili è dotata di pneumatici invernali, ma l'utilizzo di catene è entrato nella mentalità dei consumatori come una ulteriore garanzia di sicurezza e sono pronti a spendere 100, 150 euro per sentirsi tranquilli alla guida con qualunque condizione del manto stradale.

Nel nostro Paese dobbiamo ancora lavorare per accrescere la cultura e la sensibilità dell'utenza stradale sul tema della sicurezza e questa è proprio la missione di Assocatene. Tutti hanno un'immagine della catena come un prodotto scomodo, vengono in mente subito le vecchie catene da stendere per terra (magari di notte, sotto una nevicata) e dal montaggio complicato. Ma la tecnologia delle catene ha fatto enormi passi avanti con miglioramenti nella direzione di una sempre maggiore sicurezza e affidabilità uniti alla facilità d'uso. Oggi il mercato è fatto di prodotti che si possono montare e smontare in pochi secondi, quasi senza leggere le istruzioni.

Indirizzo

K2 Srl
Via Antonio Maffi 10
20162 Milano

Tel. +39 02 6472410
Fax +39 02 6472520
PI/CF 04587490154

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagamento sicuro

logo ccVisalogo ccAmexlogo ccAurora

logo PrepaidPayPalMC 37x23logo ccMClogo ccPostepay

Social